La tradizione dell'Ashtanga Yoga nel cuore di Bologna

Lo scopo dello yoga è lo yoga. Se nello yoga si cerca una finalità, questa non può che arrivare da una memoria, da qualcosa di già noto. E' quando non vi è uno scopo, che la vita, le arti, diventano rituali. Non appena c'è un obiettivo, è già un'attività profana. Se la "non-finalità" è compresa, anche se tecnicamente mediocre, l'attività diviene sacra, ispirante... Una postura può essere di ispirazione, anche se è tecnicamente sbagliata. Se chi la esegue è completamente lì, nella presenza, senza alcun divenire, senza alcuna intenzione, è un'ispirazione. La posa diventa sacra.

(Eric Baret)

© 2023 by Name of Template. Proudly created with Wix.com

  • Twitter Clean
  • w-facebook
  • White Google+ Icon
  • White YouTube Icon